I bucanieri


I bucanieri
J EAN LAFITTE l'ultimo dei Bucanieri che Byron immortalò coi suoi versi: "Lasciò ai posteri un nome unito a una virtù e a mille crimini" Tre Presidenti Americani lo condannarono, lo perdonarono, tornarono a condannarlo. Ma il Fato mise nelle mani di quest'uomo senza patria il destino di un paese - gli Stati Uniti - mentre, nel 1812, strenuamente si batteva per la propria esistenza. Le disfatte si seguivano alle disfatte, ma un uomo, il Generale Andrew Jackson, mettendosi alla testa di un pugno di cacciatori e di reclute, riuscì finalmente a sconfiggere il nemico...
Jean Lafitte è l'incontrastato padrone della zona paludosa a ridosso di New Orleans e Re di Bataria un' isola nell'intricato dedalo della foce del Mississippi da dove salpare per le scorribande da pirata. Il governatore americano Clairborne lo detesta ma non può nulla essendo in inferiorità numerica contro i suoi traffici illegali e le enormi fiere mercato dove vendere anche ai facoltosi cittadini di New Orleans i frutti delle sue ruberie per mare. Ma non attacca mai navi americane anche perché è segretamente in rapporti amorosi con Annette Clairborne, figlia del governatore, che all'insaputa di suo padre lo frequenta anche se lo ammonisce continuamente, cercando di riportarlo sulla strada di un vivere onesto e civile. L'occasione si presenta con l'arrivo massiccio di una sessantina di navi con a bordo 16 mila uomini che Sua Maestà Britannica ha mandato contro gli insorti delle colonie. Questi, male armati e in numero di poco superiore alle mille unità, comandati dal Generale Andrew Jackson non potrebbero contrastare efficacemente l'avanzata inglese anche se  pieni di ardore e coraggio come sono, seguirebbero all'inferno il "Vecchio Falco".

Ecco allora che Lafitte si offre di aiutare la causa americana a patto che gli venga cancellato il passato e perdonato al pari dei suoi pirati. In cambio si batterà con loro e li doterà di un grosso carico di armi e munizioni nel tempo accumulato in un rifugio segreto. Jackson accetta la proposta e l'impiego degli uomini di Lafitte, esperti sia sul mare che in quei meandri malsani e paludosi, consente agli insorti di respingere gli inglesi. Tuttavia si viene a sapere di un abbordaggio, prima degli accordi, ad una nave americana, il Corinthian, trasportante oro delle colonie e con a bordo anche l'altra figlia del Governatore, Marie Claiborne, ad opera dei pirati di Lafitte per cui la situazione precipita. Arrestato rischia il linciaggio anche se lui aveva cercato inutilmente di scongiurare quell'abbordaggio non ordinato, da parte di uno dei suoi capitani che mosso da ingordigia, avendo visto caricare l'oro in porto, non aveva esitato a disubbidire agli ordini. Lafitte l'aveva raggiunto troppo tardi, quando tutti erano stati uccisi a bordo e il carico depredato. Solo un piccolo mozzo era stato risparmiato grazie a Lafitte e adesso quel ragazzino era l'unico testimone del fatto anche se non ascoltato circa l'innocenza di Lafitte, che anzi aveva giustiziato il Capitano Brown reo di quel massacro. Annette Clairborne è certa della sua innocenza e lo supplica di dichiararla a gran voce, ma Lafitte si sente responsabile moralmente di quanto accaduto e coraggiosamente è disposto a pagarne le conseguenze. Allora Annette fa chiamare d'urgenza Jackson che accorre e lo fa liberare mantenendo fede ai patti circa il perdono per lui e i suoi pirati che, tempo un'ora, dovranno salpare e andarsene per sempre. E' costretto quindi a salutare la sua Annette non potendole garantire un futuro come aveva sperato e con i superstiti è subito dopo in mare con rotta per il largo ... poi si vedrà.
Anthony Quinn, nel suo unico film dietro alla macchina da presa, dirige sorprendentemente bene un cast di primordine mescolando abilmente avventura e storia per consegnarci un Charlton Heston bardato come nel biglietto da 5 dollari tuttora circolante e un convincente e "chiomato" Yul Brinner pirata e gentiluomo, entrambi protagonisti con tanti ottimi comprimari e caratteristi indispensabili alla riuscita del film.


The Buccaneer
Stati Uniti 1958
Regia: Anthony Quinn
Musiche Elmer Bernstein
con
Yul Brinner: Jean Lafitte
Claire Bloom: Bonnie Brown
Charles Boyer: Dominiqe You
Inger Stevens: Annette Clairborne
Charlton Heston: Generale Andrew Jackson
E.G. Marshall: Governatore William Clairborne
Henry Hull: Ezra Peavey
Lorne Greene: Mercier
Ted de Corsia: Capitan Rumbo
Douglass Dumbrille: funzionario del porto
Robert F. Simon: Capitano Brown
Sir Lancelot: Scipione
Fran Jeffries: Cariba
Gordon Mitchell: pirata (non accreditato)
George Mathews: Pyke
Robert Warwick: capitano Lockyer
James Todd: signor Whipple
Harry Shannon: Tom Carruthers Capitano del Corinthian
Jerry Hartleben: Miggs
Theodora Davitt: Marie Claiborne
Woody Strode: Toro
Billie Lee Hart: Lizzie
Manuel Rojas: Antonio Corona
Henry Brandon: Maggiore britannico

Commenti

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen15 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura145 Azione209 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico14 Bob Hope3 Brancaleone2 Brigitte Bardot2 Bud Spencer16 Burt Lancaster10 Cappa e spada53 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood20 Comico72 Commedia297 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma37 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo5 Edward Dmytryk7 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Ercole11 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza126 Fantastico54 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri8 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto2 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck10 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra50 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King5 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy36 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne31 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker6 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luigi Zampa7 Luis Buñuel1 Macario7 Maciste9 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia14 Musical1 Musicale11 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum47 Peppino De Filippo34 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati26 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello14 Randolph Scott14 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery10 Sentimentale15 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western193 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi33 Tafazzi1 Terence Hill12 Thriller158 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tom Hanks5 Tomas Milian13 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis44 Tyrone Power5 Ugo Tognazzi11 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica23 Vittorio Gassman12 Walter Chiari20 Wes Anderson3 Western217 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro6
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

The Accountant

Il ponte dei senza paura

Anthar l'invincibile

Tempo di villeggiatura

Il ritorno di Joe Dakota

Oss 77 Operazione Fior di loto