Giubbe rosse


Giubbe rosse
N on corre buon sangue tra gli antichi nativi del Canada e i reparti di polizia a cavallo di Sua Maestà Britannica: le Giubbe Rosse. Queste stanno da tempo imponendo la legge ad una popolazione composta principalmente da meticci, ossia i primi coloni francesi perfettamente mescolati ai nativi indiani che con loro dividono tradizioni e regole mal sopportando quelle nuove imposte dagli invasori britannici. Ecco che sta per scatenarsi una ribellione su vasta scala con la costituzione di un governo provvisorio al quale viene posto a capo il maestro Louis Riel. Questi ha tuttavia idee meno cruente dei capi popolo che l'hanno messo al vertice. Jacques Corbeau e Dan Duroc stanno infiammando i meticci, con il primo che ha portato una micidiale Gatlin ed essendo dello stesso sangue dei Cree di Capo Grande Orso, conta di sollevarli al suo fianco contro gli inglesi. In questo contesto, ormai prossimo ad una guerra ecco arrivare dal lontano Texas il ranger Dusty Rivers con un mandato di cattura per lo stesso Corbeau che si è macchiato di omicidio negli Stati Uniti. Verrà a sua volta coinvolto in un conflitto che lo vedrà impegnato in diverse situazioni difficili, oltre a misurarsi in amore con un sergente dei Mounties nel contendersi la bella infermiera April Logan. Suo fratello, Ronnie Logan, innamorato della sensuale Lupetta, mezzo sangue, figlia di Corbeau è sparito dalla circolazione abbandonando il posto guardia. In realtà la donna per sottrarlo alla guerra e forse alla morte, lo ha fatto prigioniero per tutto il tempo del conflitto. Creduto a torto un traditore e disertore verrà riabilitato dallo stesso Dusty che troverà il suo cadavere e lo riporterà alle autorità per la giusta riabilitazione dando finalmente pace alla povera sorella che tuttavia sceglierà il Sergente Jim Brett come suo sposo, ringraziando ed accompagnando verso il confine il buon Dusty che ha almeno la soddisfazione di portarsi appresso legato come un salame il ricercato Corbeau dopo che Grande Orso lo ha scaricato e bollato come codardo.
Cecil Blount DeMille dirige da par suo quello che è ritenuto da tutti un classico del genere e che a un cast straordinario unisce la splendida fotografia di tanti bellissimi scenari naturali nel quali la vicenda si svolge. Tra le interpreti femminili sebbene la protagonista sia Madeleine Carroll è la stupenda ed abbronzata per ragioni di copione Paulette Goddard a bucare lo schermo ad ogni sua apparizione toccando l'apice espressivo nella fine del suo travagliato amore quando stringe per l'ultima volta tra le sue braccia lo sfortunato Ronnie. Straordinaria!

North West Mounted Police
Stati Uniti 1940
Regia: Cecil B. DeMille
Musiche  Victor Young
con
Gary Cooper: Dusty Rivers
Madeleine Carroll: April Logan
Paulette Goddard: Louvette (Lupetta) Corbeau
Preston Foster: Sergente Jim Brett
Robert Preston: Ronnie Logan
George Bancroft: Jacques Corbeau
Lynne Overman: Tod McDuff
Akim Tamiroff: Dan Duroc
Walter Hampden: Capo Grande Orso
Lon Chaney jr.: Shorty
Montagu Love: Ispettore Cabot
George E. Stone: Johnny Pelang
Regis Toomey: Johnny Moore
Francis McDonald: Louis Riel
James Seay: Fenton
Robert Ryan: Dumont
Clara Blandick: Mrs. Burns
Julia Faye: Wapiskau

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

I Vichinghi (2014)

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

Il grande colpo di Surcouf

Servizio in camera