Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2017

Il grande impostore

Immagine
Ferdinand Waldo Demara, ragazzino sveglio e deluso dal fallimento del padre che gestiva una piccola catena di sale cinematografiche, si ripromette di riuscire nella vita anche con l'inganno piuttosto che ridursi come il padre. Al suo amico e confessore, reverendo Devlin, promette che cercherà di ottenere quel che vuole con mezzi leali. Ma strada facendo accortosi che molte regole si frappongono tra lui e i suoi desideri, forte di una certa cultura, bella presenza ed abilità nel porsi col prossimo, eccolo buttarsi nelle più disparate imprese spacciandosi per quello che in realtà non è, ma sempre dimostrando di non essere del tutto sprovveduto nel ruolo che recita fin quando non viene scoperto e smascherato. Così dopo aver tentato invano di diventare ufficiale, nonostante i suoi buoni voti, i migliori del corso, per via di non possedere un diploma come da regolamento, non ci pensa due volte a falsificare i documenti necessari a spacciarsi per ufficiale dei marines. Scoperto finisce …

A 30 milioni di km dalla Terra

Immagine
I ntenti a tirar su le reti, un gruppo di pescatori al largo delle coste siciliane, non crede ai propri occhi quando vede precipitare un enorme razzo poco distante da loro. Un paio dei più coraggiosi raggiunge il relitto e prima di inabissarsi trae in salvo un paio di occupanti dopo averne constatato un terzo già morto. Dalle dimensioni dovrebbero essercene stati altri al suo interno e immediatamente le autorità italiane del vicino comune di Gerra, mettono in moto la macchina dei soccorsi coordinata dal Maggiore Generale McIntosh precipitatosi sul posto direttamente dagli Stati Uniti. Uno dei sopravvissuti affidato alle cure della "quasi dottoressa" Marisa Leonardo, unica sul posto a poter prestare soccorso medico, è il comandante dell'astronave  Colonnello Robert Calder. L'altro membro è deceduto dopo qualche ora e ripresosi, il colonnello è preoccupato per un contenitore che avevano a bordo e della massima importanza scientifica. Sono appena rientrati niente meno c…

Il corsaro della mezza luna

Immagine
Alfonso di Camerlata, Barone taccagno e pauroso, ha assoldato una masnada di Lanzichenecchi al comando del Capitano Alonzo De Carmona al quale ha dovuto promettere oltre alla magra paga anche la mano di sua nipote Angela che un giorno erediterà castello e terre. Lo strano contratto prevede il mantenimento della truppa a carico del Barone, come pure l'acquisto delle polveri per i cannoni, che al momento scarseggiano, mentre per i morti e feriti eventuali si farà a metà col capitano per gli indennizzi. Angela è restia alle nozze con quell'uomo d'armi assai crudele e cerca di tirare per le lunghe allietata soltanto in parte dalle facezie di un cantastorie capitato al castello e poi ripartito, lasciandole una certa tristezza nel cuore. I mercenari servono al Barone per difendere il suo castello, a picco sul mare, dalle scorrerie dei temuti pirati Saraceni e quando la poca polvere da sparo viene usata per dare il benvenuto all'inaspettata visita dell' Infanta Caterina d…

RENDEZ-VOUS NUOVO CINEMA FRANCESE VII EDIZIONE

Immagine
RENDEZ-VOUS
NUOVO CINEMA FRANCESE

VII EDIZIONE
ROMA, 5 - 9 aprile 2017
BARI | BOLOGNA | FIRENZE | NAPOLI | MILANO | PALERMO | TORINO
Al via, dal 5 al 9 aprile 2017, a Roma, la settima edizione di Rendez-Vous - Nuovo Cinema Francese, il festival esclusivo dedicato al nuovissimo cinema d’Oltralpe. Come ogni anno, il viaggio attraverso le storie e i volti del cinema francese contemporaneo parte dalla Capitale per poi toccare, con focus e artisti, le città di Napoli, Palermo, Bologna, Torino, Firenze, Milano e, da quest’anno, Bari, nella cornice del Bari International Film Festival, doveRendez-Vous organizzerà un’anteprima speciale. Dedicato alla scoperta del nuovo cinema d’Oltralpe, Rendez-Vous propone al pubblico italiano una programmazione di una trentina di titoli che attraversano tutti i generi, dalla produzione popolare a quella più sofisticata, dai campioni di incasso alle pellicole indipendenti. Ad accompagnare le anteprime, gli incontri, le masterclass, accanto ai protagonisti del cin…

Il cavaliere dai cento volti

Immagine
Riccardo d'Arce, prode cavaliere è inviso al Duca di Pallanza che lo ha bandito dalle sue terre e lo odia mortalmente. Non può neanche recarsi sulla tomba di sua madre dovendosi limitare ad osservarla dal confine. Ma al contrario del padre, Ciro di Pallanza, giovane figlio del Duca, lo ammira e stima moltissimo e per nulla d'accordo col genitore, lo frequenta e ne riceve in ricambio affetto, insegnamento all'uso delle armi e altri doni, tra i quali un pregevole arco fabbricato dallo stesso Riccardo. Questi poi nutre amore per la sorella di Ciro, Bianca di Pallanza, anch'ella in disaccordo col genitore e spesso in conflitto con lui, al punto che quando la promette in sposa al bieco Conte Fosco Di Vallebruna, al suo rifiuto la fa rinchiudere nella torre del castello finché non cambi idea. Fosco ha in precedenza teso un agguato al giovane Ciro uccidendolo e facendo cadere la colpa su Riccardo che adesso è ricercato dagli uomini del Duca, desideroso di vendicare la morte d…

Una pistola per cento bare

Immagine
Jim Slade soldato sudista e obiettore di coscienza in quanto Testimone di Geova deve scontare un periodo di detenzione ai lavori forzati per essersi rifiutato di sparare al nemico. Buon per lui che la Guerra finisce e viene scarcerato per far ritorno a casa. Ma quando la trova saccheggiata e i suoi genitori trucidati, decide che è giunta l'ora di armarsi e farsi giustizia. Acquistata una colt e appresi i nomi della banda che imperversava in quella zona, inizia a vendicarsi uccidendo i primi tre dei quattro della lista. A Galveston poi, scopre che il quarto, Corbett sta cercando, con una grossa banda, di assaltare la locale banca per impossessarsi di un’ingente somma di denaro lì custodita. Il sindaco e i principali notabili cittadini visto il coraggio e l'abilità del giovane Jim nell'uso delle armi, lo pregano di assumere l'incarico di sceriffo reso vacante dopo che Corbett aveva ucciso il precedente. A dar man forte a Jim che accetta l'incarico, c'è il locale …

La febbre del petrolio

Immagine
John McMasters e John Sand entrambi esperti nella ricerca ed estrazione petrolifera, conosciutisi per caso e anche in maniera turbolenta, diventano ottimi amici e soprattutto soci in affari avendo un fiuto fantastico nel trovare zone nelle cui profondità si può nascondere l'oro nero. Espansivo e solare il primo, sempre disposto a godersi la vita in locali e bevute, dispensando mance a tutti e quindi benvoluto per la sua innata generosità, quanto schivo e taciturno il secondo, sempre al lavoro e con l'unica preoccupazione di curare un rapporto epistolare con quella che sembra essere la sua ragazza ma della quale è piuttosto restio a rivelarne il nome. Su una cosa sono però uguali, il coraggio e la forza incredibile nel menar le mani contro chiunque provi a sfidarli o importunarli. Gli affari vanno bene e i guadagni non mancano, ma quando John in città per far bisboccia, incontra la neo arrivata Elizabeth, le cose tar i due soci amici precipitano. Lui ed Elizabeth si innamorano …

Cento anni d'amore

Immagine
D iretto da Lionello De Felice, mette in scena vicende amorose in sei divertenti episodi narrati nell'arco di un secolo. Si inizia con:

Garibaldina
1867, nella canonica di Don Pietro nella conquistata Monterotondo si insediano due garibaldini col compito di osservare dall'alto le manovre in vista dell'attacco decisivo a Roma. Maria la giovanissima nipote del prete si affeziona al giovane garibaldino Rico e lo accudisce quando questi rimane ferito in un banale incidente domestico. Tra i due sboccia l'amore osteggiato dal burbero zio che è anche di fede opposta a quella delle camicie rosse. Ma quando i papalini riprendono Monterotondo, Don Pietro li metterà in salvo facendoli fuggire attraverso un passaggio segreto.
Pendolin
1895, il solerte portiere di uno stabile dove avvengono gli incontri segreti e proibiti tra il Duca Giovanni Del Bagno e Muriella di Lucoli diventa la loro ossessione intralciando caparbiamente ma inconsapevolmente le loro trame amorose. Pendolin, entrat…

Son of a Gun

Immagine
JR, Jesse Ryan, diciannovenne in carcere per un reato minore, deve scontare pochi mesi e cercare di farsi gli affari suoi in un ambiente molto duro e difficile. Per fortuna ha dalla sua il potente e temuto criminale Brendan Lynch che gli tiene alla larga proteggendolo altri carcerati malintenzionati o attratti da quel bel ragazzo. Lui deve scontare una ventina d'anni e con Sterlo, suo fido compare, riesce a sopravvivere abbastanza bene in quell'ambiente. Ma la sua protezione ha un prezzo e JR lo accetta contattando una volta fuori un boss della mala, Sam Lennox, per conto di Brendan col quale attuare un piano di evasione. Armato il ragazzo si imbarca su di un elicottero per voli turistici e lo dirotta sul carcere dove apre il fuoco sulle guardie e consente a Brendan e compagni di evadere salendo a bordo dal cortile dove erano durante l'ora d'aria giornaliera. E' ormai della banda anche se considerato un pivello dagli altri e finirebbe anche per cacciarsi nei guai c…

Una luce nell'ombra

Immagine
Nick Blake, congedato per una ferita alla mano, ha lasciato l'Europa teatro della seconda guerra mondiale ed è rientrato a New York dove è stato accolto dal vecchio amico e compare Al Doyle. Prima della guerra i due erano attivi nel campo delle truffe e Nick vuole i soldi indietro dalla sua ex ragazza Toni Blackburn, cantante in un locale notturno, che con i suoi soldi ha contribuito a lanciare. Una leggera ammorbidita al proprietario che nel frattempo se la faceva con la sua ex, e Nick  ha magicamente i soldi indietro con i quali spassarsela per un periodo di tempo al caldo della California con l'inseparabile Al. Affitta una casa al mare e incontra anche una vecchia conoscenza nel mondo del piccolo malaffare, Pop Gruber, amico intimo che nonostante l'età avanzata riesce a ancora sbarcare il lunario con piccoli scippi a ignari passanti. Qui Nick è notato da un paio di scagnozzi di Doc Ganson che lo segnalano al capo. Questi che non ha mai avuto buoni rapporti con Nick, lo …

Il terzo uomo

Immagine
In una Vienna cupa ed angosciante con molte ferite aperte di una guerra da poco terminata, sbarca Holly Martins, uno squattrinato  scrittore americano di romanzetti gialli, in cerca di un lavoro che il suo vecchio amico Harry Lime gli ha promesso. Occupata ed amministrata dalle Forze Alleate, la città è teatro di traffici illeciti di ogni genere vista la scarsità di beni, ma tutto nella norma delle difficoltà del periodo post bellico. Tuttavia niente in confronto a quello che il suo amico si è macchiato, almeno stando a quanto riferisce sul suo conto il Maggiore britannico Calloway che aveva indagato sul suo conto. Harry infatti è morto e Martins lo scopre quando giunto a casa sua gli viene detto dal portiere che stanno sotterrandolo al vicino cimitero. Giunto sul posto si era confrontato col Maggiore presente al funerale, il quale gli aveva riferito che la sua morte era avvenuta in maniera del tutto casuale; un incidente stradale mentre attraversava la strada di fronte a casa sua. P…

PPZ - Pride + Prejudice + Zombies

Immagine
D etesto gli zombies ma la bellezza dei personaggi - quelli sani, non contaminati s'intende - dei costumi, della fotografia, dei ricchi interni e potrei aggiungere anche dell'altro, lo rendono un filmetto da vedere anche per non appassionati del genere horror. Tratto dal classico di Jane AustenOrgoglio e pregiudizio, scritto nel 1813, narra di una Londra che in quel periodo è stata contaminata da un morbo terribile, introdotto nel paese con le tante merci che giungevano dalle lontane colonie. Un male che mantiene le vittime in uno stato di morti viventi che solo il cervello di altri umani sani può placare dal terribile senso di fame che li pervade. Ovviamente contaminando altri che si aggiungono all'orda di disperati tenuti fuori dal centro della città solo grazie a mura altissime e un gran fossato scavato negli anni tutt'attorno. In questo contesto si snodano le vicende della famiglia Bennet che ha molte figlie da maritare dopo averle opportunamente addestrate alle ar…

Allegro squadrone

Immagine
L a vita di caserma del 51° Reparto cavalleggeri francesi segue ritmi e regole proprie della vita militare di qualsiasi paese, con ordini che partono dall'alto seguendo la via gerarchica dei sottoposti fino alla truppa che è quella che malvolentieri li esegue. C'è chi marca visita al mattino pur sapendo di finire respinto se non inviato in prigione dal burbero ufficiale medico. Chi si lamenta del cibo schifoso e chi del poco riposo, ma tutti concordi nel detestare il truce maresciallo Flik che dalla sveglia del mattino fino alla ritirata della sera non fa mai mancare ramanzine, richiami e punizioni. Il soldato Vergisson, uno dei più decisi accusatori della pessima qualità del rancio, sostiene che i colleghi italiani nelle loro caserme hanno migliori condizioni delle loro, con colazioni abbondanti e una qualità del cibo superiore e variata. Ma la sua è una guerra persa, cozzando ogni giorno contro il muro dei suoi superiori capaci solo di affibbiargli giorni di consegna. E nemm…

Le iene

Immagine
Joe Cabot, malavitoso di lunga data, raduna a Los Angeles sei esperti rapinatori con l'aiuto del figlio Eddie "ilBello", per un colpo facile ad un grossista di diamanti. I sei che non si conoscono tra loro se non per un paio di individui, sono tutte conoscenze del vecchio Joe che ha imposto loro dei nomi fittizi e di tacersi l'un l'altro le rispettive identità nel caso che il colpo dovesse andare storto. E storto è dir poco per quello che di lì a breve succederà quando i banditi troveranno ad attenderli un nutrito numero di poliziotti in assetto di guerra e si scatenerà una violenta sparatoria.  Mr. White e Mr. Orange riescono a salire sull'auto con alla guida Mr. Brown che colpito a morte dalla polizia va a sbattere su di un auto in sosta. I due rispondono al fuoco e fermano un auto di passaggio, sulla quale una donna per nulla intimorita, prende una pistola e fa fuoco su Mr. Orange ferendolo gravemente allo stomaco prima di essere uccisa da lui. Mr. White s…

Una colt in mano al diavolo

Immagine
U scito di prigione,  Roy Koster, si reca a Silvertown per esaudire l'ultimo desiderio di un suo compagno di sventura, "Sulky", che prima di morire gli ha dato una coppia di gemelli da polso che mostrati, una volta in paese, creano immediatamente subbuglio. Perfino i figli di Sulky, Grace e Phil, non vogliono più saperne niente del loro padre ritenuto colpevole dell'omicidio a scopo di rapina di un facoltoso signore del posto ammazzato con sua nipote di pochi anni, mentre insieme si recavano in città col calessino. Un delitto orrendo che la famiglia vuol dimenticare e solo la moglie di quell'uomo, Martha, sembra ancora credere alla sua innocenza. A Silvertown c'è un prepotente, un certo Warner che ricorda tutta la faccenda e ha pure testimoniato contro quell'uomo e al quale non piace questo straniero che indaga e che ha anche avuto modo di sfoltirgli la manovalanza uccidendo in regolare duello tre suoi scagnozzi. Poi c'è il facoltoso  Isaac Mc Corney

Odio impalacabile

Immagine
F inita la guerra non si ha più chi odiare e questo crea un certo disagio. Tesi portata avanti in un bar da Joseph Samuels con un gruppo di reduci già abbastanza su di giri, al punto che Samuels viene trovato morto nel suo appartamento dove sembra abbia trascorso il resto della serata con alcuni di quei militari, tra i quali Arthur Mitchell è il maggior sospettato avendo la polizia rinvenuto nell'appartamento della vittima il suo portafogli. La ragazza di Samuels ha confermato al Capitano della Polizia Finlay che Mitchell era stato invitato con loro a cena e in attesa che lei si vestisse per poi raggiungerli, si erano recati a casa della vittima dove anche il sergente Montgomery e un altro commilitone li avevano seguiti. Ora Mitchell era il maggior indagato per essersi allontanato e fatto perdere ogni traccia e Montgomery nella sua testimonianza non lo aiuta di certo. Ma il sergente Peter Keeley è di ben altro parere conoscendo Mitchell e il suo animo mite e incapace di uccidere p…