Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015

Zorro marchese di Navarra

Immagine
1813 - la Spagna è invasa dai Francesi, sul trono siede Giuseppe Bonaparte, sorretto dalle armi del fratello Napoleone. Il legittimo Re di Spagna Ferdinando VII di Borbone è in esilio in terra di Francia. Il suo Luogotenente Generale Estella ha assunto il comando delle forze popolari spagnole che con la loro guerriglia tengono in continuo stato d'allarme le truppe francesi ...
Un cavaliere mascherato ha ricevuto dal capo della Resistenza ai Francesi la spada del Re in esilio e dovrà onorarla ingaggiando una guerriglia con le truppe di occupazione serrata e irridente, per gettare nel ridicolo i nemici e sollevare la popolazione. Il suo nome sarà Zorro, la volpe, e come essa si muoverà con astuzia e coraggio. Certo nessuno potrebbe aspettarsi che un simile cavaliere possa celarsi nei miti panni del bel parrucchiere effemminato René, giunto da Parigi per acconciare le dame di Navarra che nel suo locale amano spettegolare e parlare del prode cavaliere nero che si fa beffa dei Frances…

Racconti d'estate

Immagine
Estate calda quella ligure del '58 dove nello splendido scenario del Golfo del Tigullio si intrecciano quattro storie sentimentali e grottesche allo stesso tempo. C'è ad esempio Aristarco Battistini che funge da manager alla famosa cantante lirica Ada Gallotti, che gli consente una vita tra i lussi del bel mondo ma lo ossessiona e sovrasta con la sua mole restia a tutte le diete. Lui cerca di rimediare qualche lira dai conti che tiene alla donna, ma poi per spenderli non è facile visto che .. il guinzaglio è molto corto e la libertà di movimento, in mezzo a tante bellissime turiste, è davvero limitato. Quando incontra in Riviera Jaqueline, una sua vecchia fiamma francese, decide che è il momento di tagliare la corda e vivere con passione l'amore ritrovato. Come buona uscita cerca con l'amico avvocato, che è anche curatore legale della cantante, di farsi intestare una lussuosa tenuta in campagna dalla donna con la scusa di farle pagare meno tasse intestandola a persona …

3 Days to Kill

Immagine
Ethan Renner è la faccia della CIA da rottamare per via dei suoi 60 anni e di quella tosse persistente che rivela un tumore maligno che gli lascia pochi mesi di vita. Vivi Delay invece è il nuovo che avanza con la sua giovinezza e voglia di imporsi unite a determinazione e trasgressione in una Parigi che offre molto a chi vuol divertirsi e dove c’è del lavoro sporco da far compiere. Lei convince Ethan a rimediare al fiasco che insieme, con tutta la loro squadra, hanno fatto in Serbia nel tentativo di catturare il pericoloso terrorista internazionale noto come The Wolf. In quell'occasione Ethan ha però azzoppato il suo pericoloso sodale noto come l'Albino, prima di cadere esanime a terra e risvegliarsi in un ospedale con la bella notizia della sua gravissima malattia. Vivi gli offre la possibilità di sottoporsi ad una cura sperimentale segreta, della quale non si sono ancora testati gli effetti sull'uomo, e pertanto dovrà fare da cavia anche se sembra sulla carta  una medic…

Operazione poker

Immagine
Glenn Forest, agente CIAOS-14 deve scoprire se il connazionale John Parker, sempre vincente a poker, abbia qualche segreto che magari ha carpito allo scomparso scienziato tedesco del quale è stato collaboratore durante i suoi anni post bellici trascorsi prigioniero dei Russi. Al tempo stesso deve proteggere un politico vietnamita che ha importanti documenti da consegnare al Segretario delle Nazioni Unite in un incontro programmato a Ginevra. Per sicurezza gli americani lo hanno imbarcato su un normale volo di linea diretto in Indonesia e dirottato lungo la rotta sulla Svizzera senza problemi visto che tutti i passeggeri sono in realtà agenti americani. Ma subito dopo l'arrivo Yun Tao scompare e gli uomini di scorta vengono trovati morti e come non bastasse anche altri agenti con lui su quel volo, vengono uccisi un poco alla volta. Glenn segue allora una pista che lo porta a Casablanca dove con il collega Omar di stanza là, libera la collega Liz rapita dagli stessi soggetti dei mis…

Il soldato di ventura

Immagine
Ettore Fieramosca o Ettore da Capua è alla fame con la sua sgangherata compagnia di ventura formata da 5 individui che tuttavia valgono da soli come un piccolo esercito. Bracalone da Napoli è lo scrivano a cui è affidato il compito di narrare le gesta di Ettore, poi Romanello da Forlì, Graiano d'Asti e il prode Fanfulla da Lodi tutti affamati al momento e senza lavoro in una assolata zona del Sud d'Italia. Quand'ecco che si imbattono in una guerra tra i francesi che cingono d'assedio gli spagnoli asserragliati nella città di Barletta. Sulle prime si preferisce un ingaggio tra le fila francesi ma i loro modi arroganti fanno subito prendere le parti degli spagnoli e Ettore si mette subito in mostra per capacità e astuzia venendo accettato dagli spagnoli e pagato bene anche se non c'è ormai più nulla da comprare in una città ridotta alla fame. Per di più i francesi li provocano imbandendo succulenti pranzi nel loro campo di modo che possano essere visti ed aumentarne …

Totò contro Maciste

Immagine
Totokamen è un girovago che si guadagna da vivere esibendosi come forzuto nei locali e piazze d' Egitto. Col fido compare e imbonitore Tarantenkamen, forma una coppia di ciarlatani che con trucchi dozzinali, finte catene e sbarre, impressiona il pubblico spezzandole e spacciandosi niente meno che per il figlio del Dio Amon, frutto di una scappatella con una mortale: "sai com'è da cosa nasce cosa!". Ma esiste anche un vero e possente uomo capace di ben maggiori imprese e il suo nome è Maciste, fedelissimo del Faraone e amato dalla sua figlia di primo letto Nefertite. Un uomo tutto muscoli e poco cervello al quale quella fetentona della Faraona fa bere una pozione che lo renderà docile per un mese e soggetto alla sua volontà. Lei intende avvalersene per distruggere il Faraone e prenderne il posto col suo amante per poi liberarsi di quell'ammasso di tendini e fasce muscolari una volta raggiunto il potere. Maciste drogato e furioso si unisce agli Assiri e inizia la s…

La taglia è tua... l'uomo l'ammazzo io

Immagine
Joe Bishop è un pistolero che cerca disperatamente di sottrarsi alla caccia di chi è continuamente attratto dalla sua taglia. Da dieci anni gli sparano addosso in ogni luogo dove viene riconosciuto, per questo cerca di passare inosservato, ormai dedito all'alcool, come un qualunque ubriacone da scacciare dai saloon che frequenta. Solo Rosie, una prostituta si prende cura di lui e anche il vecchio Fernando, per il quale ha svolto alcuni lavoretti in Messico, ha interesse a mantenerlo in forma. Gli serve laggiù per tenere a bada certi peones che contrastano i suoi traffici illeciti con i Navajos e che chiamano Joe col nomignolo di "El Puro", il sigaro, che tiene sempre tra le labbra, acceso o spento che sia e con quel nome è ricercato con una taglia di 10 mila dollari che adesso fa gola a Gipsy e ai suoi compari. Cassidy, i fratelli Tim e Dolph e l'inglese Shorty, detto il "professore" sono con lui per dividersi il premio e sostituirlo negli affari in Messico…

Le avventure di Davy Crockett

Immagine
T re capitoli delle avvincenti avventure del trapper più famoso d'America, dagli inizi, al seguito del Generale Jackson con i suoi volontari nella guerra contro i bellicosi Creek di Capo Stecca Rossa che si concluderà con la resa, dopo una prima fuga nei boschi, e dopo un duello, secondo le regole indiane, che Davy vincerà, risparmiando il capo e convincendolo ad accettare i trattati di pace. Lui si occuperà di persona di farli rispettare tranquillizzando il suo avversario che in quell'uomo ripone la massima fiducia. Dopo un breve periodo trascorso in Tennessee, dove ha ripristinato la legalità in una zona dominata da loschi affaristi, nel pieno della sua popolarità e pur con una certa riluttanza, viene eletto in parlamento e deve andare a Washington dove viene accolto con tutti gli onori. Lo stesso Andrew Jackson, sotto al quale ha combattuto e che oggi è il Presidente degli Stati Uniti, si congratula vivamente con lui. Ma la vita politica non gli si addice e quando apprende …

Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie

Immagine
ALZ-113, virus creato per combattere la malattia di Alzheimer, ha aumentato notevolmente l'intelligenza nelle scimmie dove è stato testato, mentre è risultato letale per quasi tutta l' umanità del pianeta. Dieci anni dopo la terribile catastrofe, una piccola comunità di uomini è sopravvissuta in una San Francisco irriconoscibile, dove le piante hanno preso quasi del tutto il sopravvento. Dreyfus guida questa comunità conscia di avere geneticamente gli anticorpi al virus ma non di quanti umani siano come loro ancora vivi sulla Terra. Per questo si tenta di inviare segnali radio nella speranza di ricevere risposte, almeno fin quando riusciranno a generare elettricità con il poco carburante rimasto. Nella Muir Woods c'è una vecchia diga con la quale, una volta riattivata, ottenere l'energia necessaria per il loro sostentamento futuro. Malcolm guida una piccola spedizione per tentare di raggiungere il luogo reso ormai impervio dopo questo lungo tempo, ma oltre alle diffico…

La vendetta di Ercole

Immagine
Ercole è tornato dall'Ade contro ogni aspettativa, sconfiggendo il terribile Cerbero con tre teste sputa fuoco e l'uomo pipistrello, prima di strappare dagli Inferi la gemma rosso sangue che ricolloca in fronte alla statua del Dio della Vendetta per placarlo e fargli ottenere finalmente un agognato periodo di pace e prosperità con la sua famiglia a Tebe. Ma la Sibilla del tempio gli ha predetto che suo figlio Illo sposerà Tea e governerà sulla regione ma il prezzo sarà la morte di sua moglie e madre di Illo, Deianira. Per questo Ercole osteggia l'amore di suo figlio e della figlia del Re di Ecalia, Tea che è oggi ostaggio del crudele Eurito che ha preso il potere spodestando e uccidendo suo padre. Lui vorrebbe sposarla per diventare legittimo re e contando sul fatto che Ercole è lontano da Tebe e difficilmente potrà tornare vivo dagli Inferi, vorrebbe conquistarla e annetterla confidando in alleati piuttosto timorosi che il forzuto eroe possa sopravvivere alla terribile mi…

L'inafferrabile 12

Immagine
Carletto Esposito è stato messo in un orfanatrofio dal padre superstizioso, che alla nascita di una coppia di gemelli che portavano a 13 il numero dei suoi figli, aveva preferito portarne uno in gran segreto in un istituto religioso, dove era cresciuto con molti problemi che gli attiravano ogni sorta di sfortuna. Uno di questi era rappresentato dal fatto di non riuscire a baciare la sua fidanzata a causa di un trauma infantile, quando risultando primo della classe per un tema svolto, era stato baciato dalla sua vecchia e bruttissima maestra. Oggi è impiegato in un banco Lotto di un paesino della provincia romana e la iella sembra non essersi ancora allontanata da lui. Anzi lo perseguita al punto che sta per essere sfrattato da casa, cosa che lo induce a far giocare un terno al padre della sua fidanzata Teresa che è seriamente intenzionato a bastonarlo a dovere affinché se ne stia lontano da sua figlia. Per rabbonirlo, col compare Beppe, falsifica i risultati facendo credere all'uo…

Le vergini di Roma

Immagine
Nell'anno 476 dalla sua fondazione la giovane Repubblica Romana combatteva per l'indipendenza ed era in lotta contro la coalizione formata da: Porsenna capo degli Etruschi, Stravos capo dei mercanti greci, Drusco capo di un'orda di barbari. Comandati da Orazio Coclite i Romani si apprestavano a combattere un'ultima battaglia sul ponte Sublicio ...
Ma in inferiorità numerica soccombono nonostante una strenua difesa sul ponte che viene abbattuto per consentire a Roma di riorganizzarsi. Viene chiesta una tregua ed è costretta, oltre a una grossa somma d'oro, a dare ostaggi agli assedianti che pretendono le guerriere comandate da Clelia piuttosto che i vecchi proposti da Roma seppur facenti parte della ricca borghesia cittadina. Drusco, il capo dei barbari, si occuperà di loro garantendone la sicurezza personale, dopo averle relegate in un luogo fortificato per proteggerle dalle mira di una truppa variegata e naturalmente vogliosa di approfittarne. Clelia è tuttavia am…

Totò e le donne

Immagine
Questo film è dedicato a tutte le donne. Se esso contribuirà a togliere anche un solo difetto a una sola donna, la nostra fatica non sarà stata inutile ...
Oppresso da una moglie ingombrante in tutti i sensi, il povero Cavalier Filippo Scaparro si rifugia spesso in soffitta, dove può dare libero sfogo alle sue necessità di uomo. Come fumare e gettare le cicche a terra,, leggersi in santa pace un libro giallo senza che la moglie inopportuna, che non vuole lo legga a letto, gli riveli puntualmente il nome dell'assassino togliendogli ogni curiosità e gusto a leggerlo. Poi in soffitta puoi camminare senza dover appoggiare i piedi su quelle odiate pattine in tessuto che evitano che il pavimento a specchio si possa sporcare. Insomma è un rifugio nel quale il nostro Filippo ama anche ricordare il passato con le donne della sua vita, invitando noi spettatori a non cadere nella stessa sua condizione. Perché a lui con le donne è sempre andata male, sia nella realtà, che immaginandole nella …

Cleanskin

Immagine
Ewan, ex militare e membro operativo dei Servizi, sta scortando un venditore di armi, quando in piena Londra vengono attaccati da un uomo mascherato che uccide il trafficante, una sua guardia e ferisce Ewan prima di filarsela con una valigetta contenente pericolosissimo Semtex. L'uomo è probabilmente un terrorista ed ha anche scollegato l'esplosivo da un tracciante radio che impedisce ai Servizi di rientrarne in possesso, con grande imbarazzo, specie quando un’ esplosione causa numerose vittime in un affollato ristorante del sud londinese. Bisogna ritrovarlo prima che lo utilizzino per altri attentati terroristici e senza che la notizia trapeli, per questo Ewan, appena ristabilito, avrà a fianco Mark un giovane collega bravo con la pistola, mentre Charlotte, che si divide al comando dei Servizi con Scott, provvederà a cancellare ogni loro traccia fornendo, per quanto possibile, appoggio operativo in quella che è una missione dove ogni mezzo è ammesso e della cui esistenza ness…

Lo scocciatore (Via Padova 46)

Immagine
Arduino Buongiorno, impiegato del Ministero delle Finanze, conduce una vita modesta tutta lavoro, con colleghi nullafacenti e capo ufficio autoritario e casa, dove convive con la moglie Carmela, ipocondriaca e perennemente stanca, alla quale fa da contraltare sua madre Tarquinia, suocera autoritaria e  dispotica sia con il genero che con il marito Cesare che ha velleità di inventore anche se di cose bislacche ed inutili. In questa monotonia di lavoro, moglie e suoceri, Arduino ha la fortuita occasione di incontrare in un caffè all'aperto affollatissimo, la giovane e bella Marcella, italo francese e facente la professione più antica del mondo. Il buon Arduino se ne è reso conto solo grazie al collega Bertuscelli, uomo di mondo, che dalla descrizione ha capito il soggetto e la tariffa che in genere chiede, sulle diecimila lire: “perché sai gli uomini si dividono in due categorie: quelli che piacciono e quelli che pagano”. Arduino, non è certo di appartenere alla seconda categoria, m…

GUERRE E PACE FILMFEST XIII

Immagine
GUERRE E PACE FILMFEST
13/19 luglio a Nettuno (Roma)

La tredicesima edizione a ingresso gratuito con lungometraggi, libri e documentari dell'Istituto Luce
per raccontare il tema 
Scontro di civiltà?
Si tiene a Nettuno (Roma) dal13 al 19 luglio 2015 – a ingresso gratuito fino a esaurimento posti - presso il complesso di Forte Sangallo, la tredicesima edizione del Guerre & Pace Filmfest, vetrina unica dedicata al cinema di guerra e di pace, organizzata dall’Associazione Seven, con la direzione artistica di Stefania Bianchi e la consulenza artistica di Filippo Soldi. Una settimana con proiezioni di lungometraggi, documentari - in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà, ma anche, libri - in collaborazione con le principali case editrici e cortometraggi. Il tema di questa edizione è: Scontro di civiltà?. Un tema ampio e molto attuale che consente di realizzare un percorso per raccontare le linee di frattura tra le civiltà, la convivenza tra la cultura Occidentale e quella Islamica.
L…