Post

Visualizzazione dei post da 2014

Il pranzo di Babette

Immagine
F ine ottocento, in un piccolo paesino della Danimarca, vivono le sorelle Martina e Philippa così chiamate in onore di Martin Lutero e del suo amico Filippo Melantone. Il padre, un pastore protestante, ha negli anni predicato e condotto un gregge che lo ha venerato come decano e loro guida spirituale. Ha considerato le sue due figlie al pari delle sue mani e ad ogni pretendente ha sempre cortesemente risposto che non avrebbe mai potuto privarsi delle sue mani. Così le figlie lo hanno seguito nel cammino di fede trascurando amori giovanili, rappresentati per Martina dal giovane ufficiale Lorens Lowenhielm e per Philippa dal famoso cantante francese Achille Papin. Proprio costui, anni dopo, scrive un'accorata lettera alle due sorelle raccomandando loro la latrice di tale missiva, Babette Hersant, in fuga da Parigi soggetta alla dura repressione della Comune, che ha visto suo figlio e suo marito fucilati dagli uomini del Generale  Galliffet. La donna non ha dove andare e si offre di…

Jack Ryan - L'iniziazione

Immagine
A ll' indomani dell'attacco alle Torri Gemelle, Jack Ryan, abbandona gli studi e si arruola nei Marines. Durante una missione in Afghanistan viene ferito da un razzo nemico e rischia di rimanere paralizzato se non operato in poco tempo. Anni dopo lo vediamo con tenacia recuperare pian piano la motilità grazie all'aiuto e alle cure di Cathy, la fisiatra della quale si innamora. Per il suo gesto di eroismo in guerra è stato notato dalla CIA che ha apprezzato le sue qualità di attento osservatore, qualità utile per individuare in tempo ogni futuro attacco al paese. Deve completare gli studi di economia e poi la CIA lo piazzerà come consulente finanziario in una importante azienda operante a Wall Street. Da analista dovrà scovare conti e movimenti ingenti di denaro che possano destare sospetti circa la loro natura, scopo e provenienza. Ben presto ne individua di importanti in Russia dove si reca per risalire ad un importante uomo d'affari, Viktor Cherevin che sta pianifica…

Sole a catinelle

Immagine
Checco è un cameriere con la fissa del Dow Jones e con concetti di economia che ha rudimentalmente appreso da clienti dell'alta finanza che bazzicano nell'albergo dove lavora. Cosa che non piace al suo direttore che vede Checco come inopportuno importunatore della sua clientela. E' sposato con Daniela, un'operaia tessile che ha appena perduto il lavoro per la chiusura della sua azienda e dalla quale sta per separarsi e  per tutta risposta, decide di lasciare il suo lavoro anche lui, per cercare fortuna in quel mondo che gli sembra dorato e dalle prospettive di facile arricchimento. Non si scoraggia dopo le prime porte sbattute in faccia e riesce ad ottenere un impiego da venditore di aspirapolveri porta a porta. Ha promesso a suo figlio Nicolò, ragazzino di dieci anni e molto sveglio, che se porta a casa tutti dieci in pagella lo porterà con sé in quella che sarà una vacanza indimenticabile. Nel frattempo ha iniziato ad acquistare tutte le cose che non ha mai potuto pe…

La Pantera Rosa (2006)

Immagine
Dreyfus, Ispettore capo della polizia parigina, sempre in lizza per la Legion d'Onore, premio che gli sfugge puntualmente da anni, pensa bene di assumere l'imbranato Clouseau, poliziotto di periferia, nominandolo a sua volta Ispettore e affidandogli un caso di omicidio. Lo scopo è quello di esautorarlo in caso di successo e prendersi tutti i meriti per ottenere l'agognato riconoscimento, che rappresenta ormai per lui una vera e propria ossessione. Yves Gluant, allenatore della nazionale francese di calcio, è stato ucciso durante la finale dei mondiali tra Francia e Cina e gli è stato rubato l'anello col famoso diamante "Pantera Rosa". Gli indizi portano a importanti personalità cinesi e alla sua ex fidanzata Xania e Clouseau li segue così scrupolosamente, da trascurarne altri ben più importanti e combinando guai e disastri a raffica nel corso delle sue indagini, che lo vedono affiancato dall'agente Ponton. Quando sembra per lui volgere tutto al peggio, co…

Ci troviamo in galleria

Immagine
Gardenio, comico e intrattenitore in spettacoli di varietà, passa da un insuccesso all'altro con la sua compagnia sgangherata e raccogliticcia. Nome d'arte di Ignazio Panizza, ha il suo nome ben in vista stampato in grande sui manifesti come i pomodori che si stampano sulla sua faccia scagliati da un pubblico di bassa lega, che in periferia si diverte di più a far caciara ed insultare i poveri malcapitati sul palco. E' dura e si fa la fame ma Gardenio non molla e la fortuna lo assiste quando incontra, in un paesino dove inanella l'ennesimo fiasco, una cantante con una voce eccezionale: Caterina Lari. Ben lieta di entrare a far parte di una compagnia di avanspettacolo e desiderosa di imparare tutti i segreti dal grande Gardenio, la ragazza passa da un successo all'altro e finisce per sposarselo. Gardenio è tuttavia scarsamente considerato dai vari impresari tutti impegnati a mettere sotto contratto la sua signora. Stessa cosa quando Caterina viene notata e scrittura…

L'ora della furia

Immagine
Bob Larkin, a capo di una banda di sbandati reduci dalla Guerra di Secessione, ferito a un fianco in un conflitto a fuoco, sta fuggendo quando giunge a Firecreek, un buco di paese sperduto e abitato da poche persone in prevalenza donne e vecchi. Anche Johnny Cobb, un agricoltore della zona, è giunto in paese per la funzione religiosa che il Reverendo Broyles, un predicatore itinerante nella vasta contea, sta  per celebrare nel saloon del paese. Johnny con i due figli piccoli sta anche cercando di contattare l'unico medico della contea, anch'egli itinerante in quelle lande sperdute, allo scopo di avvertirlo che sua moglie Henrietta  sta per partorire il loro terzo figlio. Per questo due donne del paese sono corse al ranch per prestarle la necessaria assistenza. Essendo anche lo sceriffo onorario del posto alla simbolica paga di 2 dollari al mese, tenta con le buone di dissuadere quei balordi appena arrivati e desiderosi di bisboccia. Il loro capo Larkin riesce a mala pena a ten…

Il mattatore di Hollywood

Immagine
Tom Paramutual capo della omonima casa di produzione cinematografica, di fronte alle esorbitanti spese che la sua società sostiene ed attribuendole ad una cattiva gestione delle risorse, oltre a ruberie dei suoi numerosi dipendenti, decide di assumere un supervisore che possa venire a capo degli sprechi di denaro ormai a livelli insostenibili. La scelta cade su di un affermato avvocato, ma essendo questi conosciuto da tutti a Los Angeles, viene scartato dal Consiglio di Amministrazione in quanto non adatto allo scopo specifico, che vedrebbe meglio l'impiego di una sorta di spia sconosciuta ai dipendenti e che una volta infiltrata, potrebbe rilevare gli sprechi e e i responsabili dandone conto alla dirigenza. Morty F. Tashman, il cui F. del nome sta per “fifa” come da lui stesso specificato, un attacchino che lavora nei pressi, viene individuato da Tom affacciatosi casualmente alla finestra, in grande apprensione, dopo che l'avvocato aveva abbandonato la riunione. Mandato a chi…

Furia del West

Immagine
M alinconico, crepuscolare ma anche senza pretese, questo western che denota anche la pochezza cinematografica di chi l'ha inserito in prima serata nel palinsesto di una importante rete televisiva nazionale. Non me ne voglia chi cura la programmazione, ma mandarlo in prima serata e relegare in fascia notturna o diurna lavori di ben altro spessore, a me lascia l'amaro in bocca, specie di Dicembre che è mese vocato da sempre a spettacoli di ben altro livello. Il film, che definirlo B-movie è senz'altro complimento, girato a bassissimo costo e in esterni farlocchi, pur trovandoci in America, dove basta mettere il naso fuori dagli studios per tuffarsi in una natura straordinaria, è anche oltre modo lento nella narrazione e senza o pochissima azione. Blaine Madden "il falco" o "el gavilan" come lo chiamano a Sanctuario, una cittadina al confine col Messico, rifugio di fuorilegge e giocatori d'azzardo, è un pistolero sul viale del tramonto. Il vecchio sce…

RoboCop

Immagine
I n un futuro ormai alle porte e che non lascia certo presagire tutta la tecnologia sbandierata dal film, l'America è l'unica nazione a non dotarsi di robot con funzioni di pubblica sicurezza. Insieme a droni ed altri mezzi meccanici, il robot svolge un'importante azione deterrente contro il terrorismo e la criminalità in ogni parte del mondo. In America invece, pur essendo prodotti dalla Omnicorp, multinazionale leader nel settore della robotica, non possono essere impiegati al fianco delle forze dell'ordine perché privi di sentimenti e sensi di colpa, così come previsto dal Dreyfuss Act, la legge che porta il nome del senatore che osteggia tali macchine. Per ovviare a questo, quando capita l'occasione di inserire in una macchina un uomo o ciò che resta di lui, viene presa al volo dalla potente azienda che, previo consenso della consorte, confeziona attorno al corpo del martoriato agente Alex Murphy una corazza quasi indistruttibile, unita a collegamenti neuronali…

Johnny English - La rinascita

Immagine
Johnny English è caduto in disgrazia. Non è più baronetto ed è stato estromesso dall' MI7 per via della sua ultima fallimentare missione in Mozambico dove non è riuscito a proteggerne il Presidente dall'assassinio, gettando sulla sua nazione imbarazzo, umiliazione e soprattutto vergogna. Per questo si è ritirato in vita monastica in Tibet dove con altri monaci e un vecchio maestro ha perfezionato la sua conoscenza delle arti marziali e della meditazione sebbene con risultati scarsi. Ma è giunta la rivincita per lui, quando richiamato dal capo dell' MI7 viene messo al corrente di un altro possibile attentato a danno stavolta del premier cinese e la chiave per scoprire i mandanti è data da un altro agente che vuol rivelare soltanto a lui ciò che ha scoperto. Per questo è stato riabilitato anche se fin dalle prime battute viene di che pentirsi ai dirigenti dei servizi per via della sua goffaggine inguaribile. Ma tant'è e il nostro scopre che a tirare le fila del complotto…

L'occhio caldo del cielo

Immagine
Brendan O'Malley inseguito dallo sceriffo  Stribling è sconfinato in Messico, ma l'uomo di legge non molla la presa. Vuole riportarlo in Texas dove è accusato dell'omicidio di suo cognato e il seguente suicidio della moglie, sua sorella, che non ha retto al dolore. Bren ha trovato rifugio nel ranch isolato della sua ex amante Belle dove la donna vive col marito, ex ufficiale sudista, John Breckenridge e sua figlia Melissa. La donna non è particolarmente felice di rivederlo a causa del suo carattere irascibile e violento, mentre lui vorrebbe riallacciare la vecchia relazione interrotta anni prima. Il signor Breckenridge intende lasciare il Messico e venduto il ranch, vuol portare una mandria numerosa in Texas per ricavarne di che vivere per il resto dei suoi giorni. Ottiene da Bren di scortare il bestiame e questi riesce a coinvolgere lo sceriffo, che nel frattempo lo ha raggiunto, sfruttando le sue qualità di capo spedizione in quello che è senz'altro un viaggio pieno …

Radio Days

Immagine
Woody Allen è la voce narrante di questa commedia nostalgica  che dirige, curandone soggetto e sceneggiatura. Nei panni del giovane Joe ci racconta dei favolosi anni '30 della radio fino all'entrata in guerra dell'America, per chiudere il racconto col capodanno del '44. A Rockaway Beach nel Queens si intrecciano le storie della sua numerosa famiglia e di altri personaggi le cui vite sono scandite dai programmi che la radio manda in onda giornalmente. Dalla colazione insieme alla coppia radiofonica più famosa, alla musica e quiz ad essa legati per passare alla radio che più piace ai ragazzi come Joe e che vede il Vendicatore Mascherato prevalere sui malvagi e i delinquenti della città. Poco importa che nella realtà sia un tracagnotto per nulla simile a un supereroe, ma è proprio questo il fascino della radio, quello di far correre la fantasia e immaginarsi quello che più ad ognuno piace. Poco importa se la coppia di riferimento del pubblico americano si faccia le corna …

Agente 007 - Si vive solo due volte

Immagine
James Bond è morto! Attirato in una trappola dalla ennesima e sensuale spia nemica. Il Comandante di Marina di Sua Maestà Britannica è stato sepolto in mare seguendo la procedura prevista e ne è stato dato risalto sui principali organi di stampa mondiale. Ma il suo corpo è stato prontamente recuperato da una squadra di sub e portato a bordo di un sottomarino dove Bond si è prontamente rimesso in piedi per la missione che lo attende. Il mondo e i suoi nemici lo credono morto, per cui avrà del tempo per indagare indisturbato su uno strano caso che vede la misteriosa sparizione di navicelle spaziali in orbita. Da Singapore, i Servizi Segreti britannici hanno segnalato che un oggetto volante non identificato è partito e rientrato dal Giappone, ma dai rilevamenti satellitari non si è riuscito a rilevarne il luogo. E mentre Russia e Stati Uniti stanno rimpallandosi pericolosamente le responsabilità della sparizione delle loro capsule, gli inglesi puntano decisi in Giappone, dove son sicuri …

Il prezzo del potere

Immagine
William "Bill" Willer, sventa un attentato al treno che trasporta il Presidente James Garfield in visita nel Texas. Vuole introdurre le sue riforme democratiche nel paese all'indomani della guerra e non teme le minacce di alcuni gruppi di potere locale. Costoro per non perdere i ricchi ricavi delle loro piantagioni, derivanti in gran parte dal sotto salario riservato ai negri, stanno manovrando dei fanatici pronti a riprendere le ostilità per un Texas indipendente. Bill e il suo amico Jack Donovan, ex compagni sotto le armi nelle file nordiste, sono malvisti in quella zona prettamente sudista e quando a Dallas il Presidente James Abram Garfield viene colpito a morte durante il suo tragitto cittadino in carrozza, si incolpa prontamente il povero Jack che viene arrestato e picchiato affinché confessi la sua colpa. In realtà il piano ordito da notabili locali, tra i quali il Governatore del Texas e il potente banchiere Pinkerton, vede come esecutore materiale lo sceriffo Je…

The Counselor - Il procuratore

Immagine
U n avvocato di successo in crisi finanziaria, sceglie liberamente di entrare a far parte di un giro di droga che dal Messico sta per entrare illegalmente negli Stati Uniti. Un suo cliente ed amico, Reiner, che vive nel lusso e da tempo ha rapporti con quelli del Cartello, lo ha convinto ad assumere parte in gioco, pur avvertendolo dei rischi e della gente senza scrupoli con la quale avrà a che fare. Ma ormai è deciso e con l'aiuto di un altro losco individuo del giro, Westray, è sul punto di concludere un affare che vale ben 20 milioni di dollari. Le cose però vanno nel modo sbagliato e il carico di droga, contenuto in un' autoclave piena di liquami, viene trafugato da ignoti e per una serie di cause fortuite, il fatto è attribuito all'incolpevole avvocato. E' l'inizio, per lui e i suoi amici-compari, di un turbine di violenza e morte che culmina con la brutale uccisione di Laura, la donna che l'avvocato voleva sposare a breve. Quelli non perdonano. Si sa e lu…

Homefront

Immagine
Phil Broker, agente della DEA sotto copertura, infiltrato nella potente organizzazione del boss Danny T, dedita allo spaccio di stupefacenti, riesce a sgominarla organizzando una retata che però finisce nel sangue. Jojo, il tossico figlio di Danny, rimane ucciso dai poliziotti e il padre Danny urla tutta la sua rabbia a Phil, colui che li ha traditi e che è da quel momento un uomo morto, lui e la sua famiglia. Due anni dopo in una tranquilla cittadina dove Phil si è trasferito con la figlioletta Maddy, tutto sembra filare per il meglio. Lui lavora e la piccola va a scuola dove un bel giorno, per un banale litigio tra bambini si accende una pericolosa miccia che in poco tempo farà deflagrare l'intera zona. Maddy, provocata da un bulletto, lo ha picchiato e del resto come non potrebbe fare una figlia di Jason Statham? Lui le ha insegnato a difendersi e non aggredire il prossimo. Fatto sta che la famiglia del bulletto col naso rotto e la maglietta sporca di sangue, pretende scuse che…

Machete kills

Immagine
Machete Cortez, ex agente federale sta conducendo un'operazione contro un potente cartello della droga, quando viene attaccato da misteriosi uomini mascherati che nel conflitto a fuoco che segue, uccidono tutti i narcos e alcuni militari in combutta con loro e, prima che Machete possa trarsi d'impaccio, uccidono anche la sua collega Sartana Rivera. Una testata nucleare è stata sottratta ai militari corrotti che intendevano venderla ai narcos ed ora è nelle mani di un pazzo criminale, Marcos Mendez, che si crede un rivoluzionario che lotta per un Messico libero, alternando questo stato mentale, da perfetto schizoide, con quello malvagio e brutale di un qualsiasi capo mafia. Il Presidente degli Stati UnitiRathcock, convoca Machete per affidargli la missione in territorio messicano, in cambio avrà la cittadinanza americana e la cancellazione di tutti i reati commessi, anche se da idealista in lotta contro il crimine. Dovrà uccidere lo psicopatico Mendez e scongiurare il lancio de…

Karawan il sorriso del cinema migrante

Immagine
Karawan | il sorriso del cinema migrante Il festival delle commedie da ogni angolo del mondo, a Tor Pignattara Roma, 26/30 novembre 2014

Ingresso a sottoscrizione
Una volta ogni tanto, c’è proprio da stare allegri: dal 26 al 30 novembre torna a Roma, nel quartiere di Tor Pignattara, Karawan, il festival che gioca con i luoghi comuni e che (si) diverte cambiando continuamente prospettiva. Il festival si tiene - con ingresso a sottoscrizione - presso l'ex aula consiliare del Municipio, in Via dell’Acqua Bullicante, 2. Nato nel 2012, Karawan è il primo festival di cinema che affronta i temi della convivenza, dell’identità, dell’incontro tra culture in tono programmaticamente non drammatico, partendo dalla convinzione che il sorriso sia il terreno d'incontro naturale fra le diverse culture del mondo, il “luogo” ideale in cui scompaiono le differenze e ci si riscopre umani. Dopo diversi appuntamenti monografici dedicati a vari Paesi, Karawan quest’anno cambia pelle e offre una selezione…