Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2013

Cineramnia 2013 IX edizione

Immagine
Festival Cineramnia 2013
Teramo, 1 - 6 luglio 2013

Inaugurazione di I/CON, mostra fotografica di Philippe Antonello
dietro le quinte dei film di Woody Allen, Nanni Moretti, Mel Gibson, Wes Anderson, ma anche tanti ritratti di registi e attori ad aprire la nona edizione del festival Cineramnia di Teramo
Sarà in esposizione fino al 30 settembre presso L'Arca - Laboratorio per le arti contemporanee di Teramo (Largo San Matteo), la mostra fotografica I/CON di Philippe Antonello, fotografo di scena di fama internazionale. La mostra si inserisce all’interno della ricca programmazione della nona edizione del festival Cineramnia, che avrà luogo a Teramo a partire da lunedì 1 fino a sabato 6 luglio 2013.
In esposizione fotografie di backstage di film italiani e internazionali daHabemus Papam di Nanni Moretti a La passione di Cristo di Mel GibsonLe avventure acquatichedi Steve Zissou di Wes Anderson al recente To Rome with Love di Woody Alllen, quindi i numerosi momenti catturati nei dietro …

Supercolpo da 7 miliardi

Immagine
L' eccentrico miliardario George Kimmins è un uomo che possiede un tesoro inestimabile frutto di abili furti da lui stesso eseguiti e programmati nei minimi dettagli. Nella sua personalissima e inestimabile collezione annovera capolavori dell' arte, alcuni dei quali sottratti abilmente al Louvre e in altri musei dove ha lasciato loro copie perfettamente realizzate e tali da non destare sospetti circa il loro furto. Oltre a preziosi e oro, possiede addirittura l'originale della Corona d'Inghilterra e la Regina, ignara, ne indossa una copia nelle grandi occasioni a sua insaputa. Stavolta incarica un suo uomo di fiducia, Robert Colman, abilissimo grazie al suo addestramento, di trasportare un enorme diamante grezzo dal Sudafrica in Europa. Il perfido piano è di rubargli il diamante e intascare il cospicuo premio dall'assicurazione, ma non ha fatto i conti con Robert che a sua volta vuole impossessarsene. Insomma non si ruba a casa di ladri è il motto. Così Robert insc…

Mio figlio Nerone

Immagine
Nerone con la sua corte di oziosi e viziosi si è trasferito in una villa fuori Roma dove, lontano da mamma Agrippina, può dedicarsi a bagordi e coltivare la sua passione per il canto, affiancato dal fido tutore e consigliere Seneca e dalla bellissima "fidanzata" Poppea che per lui ha lasciato addirittura due mariti nella speranza di diventare un giorno imperatrice. Ma ecco arrivare via mare mammà con al seguito il fido Segimanio e i suoi Germani e con il suo solito energico fare, mette tutto a soqquadro. Innanzitutto non le piace come si conviene la futura nuora e men che meno il cantare di suo figlio, disciplina questa che gli sottrae quasi tutto il tempo. Per lui sogna un futuro da condottiero che con le sue truppe porti a termine la conquista della gelida Britannia. Gli alleati Germani e le legioni di Crepereio e Corbulone sono pronti a muovere. Ma Nerone è tipo che soffre il freddo e non se ne parla di partire per la guerra ed è meglio quindi eliminare una volta per tutt…

Colpo maestro al servizio di Sua Maestà britannica

Immagine
Arthur Lang, un attore in tutto simile a Mr. Owen, un importante funzionario della Compagnia Diamantifera Britannica, viene coinvolto in una rapina eccezionale ai danni dell'importante istituto, assumendone l'identità. Rapito e tenuto prigioniero Owen, Lang può prenderne il posto senza destare sospetti e recitarne brillantemente la parte. Questo consente a tre suoi complici di penetrare nel caveau super protetto dell'istituto e prelevare i diamanti. A missione compiuta scopre però che il misterioso Bernard, mente dell'operazione, non è altri che un alto funzionario del Servizio Segreto che ha dimostrato la vulnerabilità dell'istituto e la conseguente pericolosità per la nazione che con la perdita delle riserve diamantifere si vedrebbe svalutare la sterlina con conseguenze tragiche. Per questo, e sospettando del vero Owen, quale trafficante di piccole partite di diamanti, ottiene che Lang resti al suo posto malgrado la resistenza di Mr. Van Doren a capo dell'ist…

The American

Immagine
D i buono c'è la pubblicità provvidenziale venuta a dare ossigeno ad una zona colpita duramente da un terremoto devastante. Almeno per quanto si può leggere in giro. Di sicuro il quasi sconosciuto regista Anton Corbijn, mette in mostra le sue qualità di fotografo, professione in lui prevalente, riprendendo luoghi suggestivi con inquadrature stupende, aspettando pazientemente i momenti in cui la natura dà il meglio di sé stessa, catturandola come solo un fotografo esperto sa fare. In questo l'Abruzzo è meraviglioso con i suoi paesini abbarbicati sulle montagne, i suoi fiumi e i vasti altopiani dove la vita sembra scorrere fermando il tempo. Jack si è rifugiato in questo angolo sperduto di paradiso, trovato per lui dal collega e committente Pavel, dopo che in un analogo e isolato posto della Svezia era stato scovato da un paio di sicari. Lui, killer professionista, li aveva eliminati ma era dovuto scappare e qui, nel tranquillo paesino di Castel del Monte, deve far perdere le s…

Ercole e la regina di Lidia

Immagine
T ratto da tragedie e poemi greci tessuti tra loro all'uncinetto, c'è pure Penelope anche se ancora giovane ma di sicuro mestiere nella tessitura, narra alcune avventure di Ercole in questo secondo film interpretato dal possente Steve Reeves che consolida il ruolo particolarmente adatto al suo fisico di Mister Universo dal proficuo riscontro al botteghino. Tanti gli attori e ottime le scenografie con gli effetti speciali affidati a un certo Mario Bava che di lì a poco diverrà il padre del cinema horror italiano forte della sua abilità nell'allestire scene di forte impatto visivo. Ercole, fresco sposo della bella Iole si sta recando a Tebe, sua città, portando con sé il giovane Ulisse affidato alla coppia dal padre Laerte affinché venga istruito e forgiato dal più forte di tutti i Greci. Sulla strada deve fare i conti con Anteo, un gigante deforme, figlio di Gea la dea della Terra dalla quale trae la forza necessaria per rialzarsi e combattere nonostante i suoi colpi. Cont…

Arriva Dorellik

Immagine
Dorellik il criminale più ricercato al mondo sta terrorizzando la Costa Azzurra con colpi straordinari a danno di gioiellieri. La sua fama di Don Giovanni impenitente è nota a tutti e le donne fanno a gara per farsi baciare da lui. E' toccato pure alla moglie del Prefetto locale che è rimasta imbambolata al punto che il marito ha richiesto l'invio sul luogo del super esperto IspettoreGreen di Scotland Yard al fine di catturarlo o eliminarlo una volta per tutte. Costui, in realtà imbranato è a mal partito contro l'astuzia dell'ineffabile e inafferrabile ladro che agisce in calzamaglia nera e lungo mantello. Al pari dell'ispettore però, Dorellik condivide una non meno dose di sfortuna confezionando colpi che si rivelano puntualmente patacche. Per questo, in bolletta, con la segretaria amante, la bellissima Baby Eva, che stanca di vivere con pochi spiccioli lo ha lasciato per tornare a cantare nei locali dell'ex Vladimiro, si riduce a pubblicare annunci sui giorna…

Elephant White

Immagine
Curtie Church è un killer professionista che ha ricevuto l'incarico dal padre di una ragazza, che è stata rapita ed avviata alla prostituzione. Costui,  Rajahdon, gli ha commissionato di eliminare quanti più membri possibili della organizzazione criminale chiamata Chang Cao, pagando 10 mila dollari a testa. Church elimina i primi addossando la colpa ad un altra banda rivale, la Jong Ang Gang, lasciando sul luogo del delitto un loro membro ammazzato in precedenza. Il fatto sembra un'evidente rottura della tregua tra le parti e la Chang Cao attacca di notte il Kit Kat, locale dei rivali, ed ingaggia una violenta sparatoria con Church, appostato nei pressi, che con un fucile di precisione falcidia gli ignari contendenti fino alla fuga dei superstiti. Con l'aiuto di un suo vecchio amico, Jimmy l'inglese, un ex agente che oggi gestisce un locale e traffica in armi, ottiene i necessari aiuti in sofisticate e micidiali armi da fuoco. E' anche ossessionato dalla presenza d…

Da Berlino l'apocalisse

Immagine
L a Berlino cupa della guerra fredda, del muro della vergogna, che la DDR enfatizzava come "barriera di protezione antifascista", fa da sfondo a questo discreto film di spionaggio italiano. L'agente francese Julien Saint-Dominique viene contattato dal collega Felix che deve rivelargli importanti scoperte fatte, ma il loro incontro è di brevissima durata perché Felix viene centrato da un cecchino e precipita nelle acque limacciose del canale dove il suo corpo non verrà più ritrovato. Così Julien si mette in moto per capire cosa stia succedendo, anche perché uno scienziato col quale dove incontrarsi viene a sua volta rapito da quelli che sembrano agenti dell'Est. La collaborazione con gli agenti americani poi sembra funzionare male, con Steve vecchio agente alcolizzato e arci noto nell'ambiente e la bella ma misteriosa Olivia che è più di intralcio che di aiuto e addirittura sembra fare il doppio gioco. Così è infatti e Julien se ne rende conto quando scopre la mis…

La vendetta della Pantera Rosa

Immagine
S enz'altro il meno divertente dei cinque della serie sulla Pantera Rosa fin qui girati da Peter Sellers. Colpa anche di Blake Edwards che non riesce a dare vivacità alla trama se non in qualche scena ad inizio che lascia presagire un ennesimo capitolo tutto da gustare. Regista, produttore e sceneggiatore, Blake Edwards si affida alla bravura dell'interprete, che si lascia apprezzare ma in un contesto decisamente inferiore al solito. Lui, l'ineffabile Ispettore Capo Clouseau, è oggetto di attentati da parte del mafioso Douvier, che avendo perso stima e rispetto nell'ambiente, deve dare segno di forza eliminando il detective più importante di Francia e riguadagnare la fiducia del Padrino a New York, col quale sta trattando un importante affare di droga. All'ennesimo tentativo, l'auto di Clouseau viene fatta saltare in aria ma il conducente, non più riconoscibile, è in realtà un travestito che aveva derubato l'ispettore di abiti e auto, mentre questi era dire…

Hunger Games

Immagine
F ilm visionario su una società distopica del futuro post qualche ennesima tragedia per l'umanità, stavolta per fortuna riguardante solo l'America, diventata in seguito ad una terribile guerra civile, una società distopica appunto, che più distopica non si può neanche col candeggio, riprendendo un vecchio ritornello di una nota marca di detersivi in voga molti anni fa. Al nome Panem, dato a questa nuova nazione, giocoforza si abbina il termine Circenses. Non so se l'autrice dell'omonimo libro per ragazzi, Suzanne Collins abbia tratto ispirazione dalla notissima locuzione latina "Panem et Circenses" come immediatamente ho colto io. Ma tant'è che in questa società vengono ogni anno organizzati dei "giochi" tra i tredici distretti che la compongono e che forniscono i loro "tributi" composti da una giovane coppia, maschio e femmina, dai 12 ai 18 anni, sorteggiati e che dovranno sfidarsi all'ultimo sangue in un luogo chiamato Arena e co…

Bersaglio mobile

Immagine
G irato ad Atene, con un budget presumibilmente molto limitato vista la scarsità di mezzi impiegati, il film si avvale tuttavia di un buon cast e degli incantevoli paesaggi della capitale greca con inquadrature, specie del Partenone, dove avviene un movimentato inseguimento, molto suggestive. Jason è abituato a fuggire e ad essere inseguito, lui è un ladro internazionale che ha vissuto tra furti ed evasioni dalle carceri di ogni paese che conosce ormai alla perfezione. Mentre viene tradotto ad Atene scortato e ammanettato, riesce a fuggire dall'aeroporto grazie al provvidenziale aiuto di alcuni misteriosi individui che pretendono da lui un lavoro piuttosto difficile in cambio di denaro e della libertà. Deve recuperare un dente ad un detenuto morto nel carcere di Atene e prima che venga seppellito. Facile entrare forse, ma estremamente difficile uscirsene poi. Per Jason non è un problema e riesce nella missione recuperando il dente ma trovandosi subito dopo braccato anche da un…

Arrivano i dollari!

Immagine
N el ridente paesino dei cinque pasti, così chiamato non per i frequenti pranzi e merende quotidiane, bensì per essere il paese dei cinque fratelli Pasti, la vita scorre lenta e tranquilla come in centinaia di paesini uguali dell'Italia Centrale. Se non fosse per le frequenti liti tra questi fratelli, tutto filerebbe via liscio. A turbare ancor più i rapporti familiari, giunge ad ognuno di loro un telegramma dal Sudafrica nel quale si annuncia l'arrivo della zia Caterina, vedova del loro zio Arduino, emigrato laggiù da modesto ciabattino. La cosa scombussola ancor più i fratelli che fanno di tutto per scaricarsi l'un l'altro l'incombenza di dover provvedere ad una vecchietta, povera in canna in aggiunta. E invece arriva una splendida giovane, accompagnata da una matura ma ancor piacente donna in veste di notaio che dovrà aprir loro il testamento del povero zio Arduino ad un anno di distanza dalla sua morte. La prima parte del testamento prevede che le due donne in…

Centurion

Immagine
S campato ad un violento attacco all'avamposto che comandava, il CenturioneQuintus Dias è riuscito a scappare dalle mani dei bellicosi Pitti che lo tenevano prigioniero e prima di essere giustiziato. Inseguito da alcuni guerrieri è riuscito a salvarsi per il fortunoso incontro con la IX Legione del generale Virilus inviata in quei luoghi per porre fine alla rivolta. I Pitti, fieri abitanti dell'estremo lembo della Britannia del Nord, stanno da tempo conducendo una guerriglia sistematica contro fortini isolati e piccoli contingenti di Romani durante i loro spostamenti. Per il Governatore Agricola è giunto il momento di eliminare ogni resistenza e di farsi bello presso il Senato in modo da tornare a Roma ricco e famoso e chiudere per sempre quell'esperienza in un clima che non gli piace. Così all'insaputa di Roma ha deciso di agire di sua iniziativa confidando nelle doti del Generale Virilus e degli uomini della sua Legione. Quintus è ben lieto di unirsi al Generale vist…

Sette donne d'oro contro due 07

Immagine
N ella capitale si è creato un certo trambusto nel mondo delle opere d'arte antiche. Quadri che vanno all'asta contesi da personaggi a suon di biglietti da mille e che poi vengono rubati ai nuovi proprietari malmenati da loschi figuri. Tutto ruota attorno al non meglio identificato Mr. Barbikian, un armeno appassionato d'arte in apparenza, ma forse è un agente segreto di qualche potenza straniera. Con la sua micidiale pipa usata come una clava e con l'ausilio di un paio di scagnozzi sembra avere la meglio in questa intricata faccenda. Sulle sue tracce c'è però un altro personaggio, l'americano Mark Davis, anche lui interessato a quei quadri e anche lui un probabile agente 07. Non bastassero loro ecco spuntare da diverse parti del mondo, sette donne, sette bellezze che hanno acquistato un quadro ciascuna che poi è stato rubato come tutti. I giornali spiegano il fatto con un eloquente articolo:
Segreto atomico, scoperta internazionale oppure un messaggio di Martin…

Senza freni

Immagine
Wilee è un ventenne con la passione per la bici con la quale in passato si cimentava in spericolate esibizioni di equilibrio, salto e velocità. Oggi fa il portalettere e pacchetti involandosi tra il caotico traffico di New York con la sua bici senza freni. Lui li considera superflui, anzi pericolosi in città, tanto che quasi tutti gli incidenti che ha avuto son dipesi da loro. Quindi oggi sfreccia con una ultraleggera coi pedali che debbono sempre girare in avanti e premerli al contrario solo per fermarsi o derapare in spericolate acrobazie per schivare auto e pedoni della convulsa metropoli. Tutto fila liscio fin quando deve consegnare una busta a Chinatown. La spedizione commissionata dalla sua Università per conto di Nima, una cinese di sua conoscenza e segretaria in quell'ateneo, viene reclamata da un individuo che con modi decisi cerca di impossessarsene. Wilee non è tipo da farsi impressionare e si invola con la bici inseguito prontamente dall'uomo in auto che dimostra a…

AS FILMFEST I^ EDIZIONE

Immagine
AS FILMFEST
I edizione

MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma
16 giugno 2013
UN FESTIVAL UGUALE AGLI ALTRI. PERO' DIVERSOIl primo festival di cinema ideato e organizzato da ragazzi con Sindrome di Asperger
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Si tiene a Roma nella giornata di domenica 16 giugno 2013, a partire dalle ore 11:00 fino a sera, presso il MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo (via Guido Reni 4A) - a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti - la prima edizione dell’ASFF - AS FILM FESTIVAL 2013, primo festival del cortometraggio ideato ed organizzato da ragazzi con Sindrome di Asperger.
Saranno proiettati cortometraggi italiani, tra cui Cargo di Carlo Sironi, Dreaming Apecar di Dario Leone, Il battimanista di Roberto Cicogna, il pluripremiato Matilde, di Vito Palmieri e Ad occhi chiusi di Lisa Riccardi, ma anche corti a tecnica mista realizzati da ragazzi con autismo, in animazione digitale o con assemblaggio fotografico e corti internazio…