Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2010

Il circo

Immagine
The Circus, proiettato la prima volta il giorno della Befana nel 1928 e rivisto in questi giorni nella versione restaurata proposta da Sky è uno dei più spassosi, intelligenti e irriverenti film del genio di Charlot e che gli valse l'Oscar per la carriera nella prima edizione del premio medesimo per versatilità e genio nella recitazione, sceneggiatura, regia e produzione. Si porta dietro una storia travagliata per via del concomitante divorzio con la moglie Lita Grey che tentò, non paga delle esorbitanti richieste economiche, anche di distruggere la carriera del marito con scandali e blocco di ogni bene personale. Per fortuna il nostro eroe, che la fame e i patimenti giovanili avevano reso estremamente pratico e astuto, riuscì a mettere al sicuro il materiale girato altrimenti con molta probabilità l'umanità non avrebbe visto un simile capolavoro. Ci si misero pure incendi, tecnici che svilupparono male le prime pellicole e furti o distruzione del materiale da ripresa compres…

Un uomo tranquillo

Immagine
The Quiet Man) è un film del 1952 di John Ford 2 Oscar per la regia e la fotografia e sembra fatto su misura per me nel senso che son tranquillo ma non disdegno qualche bel cazzotto quando serve .. e come sempre troviamo gli inseparabili interpreti tra i più cari del regista:
Un uomo tranquillo (
John Wayne - Sean Thornton l' uomo tranquillo che torna nella natia Irlanda per ritrovare la pace e la quiete dal rimorso per aver ucciso, da promettente pugile, un avversario in maniera accidentale e per allontanarsi definitivamente dal caos di vita americano.
Victor Mc Laglen - Will Danaher, il burbero "cognato", fratello di Kate Mary Danaher, una rossa dal carattere forte interpretata da Maureen O'Hara.
Ward Bond - il reverendo Peter Lonergan che dovrà sposarli. La prima notte di nozze causa un violento dissidio tra gli sposi per colpa del fratello che si è rifiutato di consegnare la dote cosa questa che la donna non digerisce a tal punto da ritenere il marito un debole inca…

Tosca

Immagine
Fresco di Aida all' Arena di Verona mi è particolarmente gradito proporvi questo film del 2001 del regista francese Benoit Jacquot con una magistrale e stupenda Angela Gheorghiu, soprano rumena che qui recita col marito, il tenore Roberto Alagna nel ruolo di Cavaradossi. La storia credo la conoscano tutti, l'amore tragico tra la bella Tosca e Mario Cavaradossi sullo sfondo delle guerre napoleoniche e caduta della Repubblica Romana. Il regista con sapiente uso di luci rende l'atmosfera dell'opera in maniera superba coadiuvato in questo da interpreti grandissimi: Angela nel ruolo di una bellissima Tosca, Roberto Alagna il marito-pittore-patriota Mario Cavaradossi e uno straordinario Barone Scarpia, capo della polizia papalina e invaghito di Tosca, interpretato da uno dei più bravi baritoni ognitempo: Ruggero Raimondi. Consiglio senz'altro di vedere questo film, sia agli amanti della lirica che agli altri desiderosi di avvicinarsi a questo lato della musica che con Puc…