Post

Post in evidenza

I due orfanelli

Immagine
Gasparre e Battista sono i due inservienti di un collegio di orfanelle nella Parigi del secondo impero napoleonico. Orfani anche loro, assistono le giovani agli ordini della severa direttrice alla quale nascondono sovente alcune scappatelle delle ragazze ormai in età da marito, come ad esempio Matilde che è corteggiata da Giorgio, un brillante ufficiale di cavalleria, la cui famiglia gli impedisce di sposarla a causa delle sue origini ignote. Per questo Battista si fa dare dalla ragazza una ciocca dei suoi capelli con i quali una chiromante di sua conoscenza potrà risalire ai suoi genitori. Con Gaspare, al quale ha affidato in custodia la ciocca, si reca da Madame Therese ma, una volta ricevuti, il maldestro Gasparre si accorge di aver perso i capelli per cui li sostituisce con dei suoi facendo arrabbiare il compare. Ma quando la chiromante sostiene che suo padre è il nobile Duca Latour La Fitte e che 33 anni prima è stato vittima di un rapimento per usurpare il suo casato, ecco che i…

Bastille Day - Il colpo del secolo

Immagine
A lla viglia della ricorrenza della Presa della Bastiglia, un'esplosione causa la morte di 4 persone e viene rivendicata da un sedicente gruppo islamico, mettendo immediatamente in moto le forze di polizia e la stessa CIA di stanza a Parigi. Sean Briar uno dei loro agenti appena giunto da zone più calde, noto per il suo carattere risoluto e anche indisciplinato, si mette subito sulla pista che porta a un giovane americano, tale Michael Mason, ripreso da una telecamera sul luogo dell'attentato. Lui ha precedenti per piccoli reati e sbarca il lunario come borseggiatore la cui destrezza viene sperimentata dallo stesso Briar subito dopo averlo catturato. Scopre anche che il giovane non c'entra nulla con l'attentato in quanto ha rubato una borsa che conteneva un orsacchiotto di peluche e un cellulare che una ragazza aveva lasciata incustodita. Accortosi del valore pressoché nullo del suo contenuto, l'aveva gettata in un cestino della spazzatura un attimo prima dell'…

La carica degli apaches

Immagine
Dan Craig, giocatore di professione, di passaggio nella cittadina di San Remo si imbatte in un gruppetto di apache che sono all'inseguimento di un bianco che ha appena teso loro un'imboscata. Scambiato per questi, Dan rischia il linciaggio ma il pronto intervento del loro capo chiamato Johnny il Falco, gli salva la vita. Questi di padre bianco e madre apache è un meticcio molto rispettato nella sua tribù ed appurato che le armi di Craig non sono state usate ultimamente, lo lascia andare. Giunto in paese, denuncia il fatto allo sceriffo Cassidy che sembra alquanto perplesso visti gli ottimi rapporti con gli indiani. Tuttavia ben presto un certo malcontento inizia a serpeggiare nella riserva e il motivo è dovuto alle scarse razioni di cibo che vengono inviate agli indiani nonostante i ben precisi patti sottoscritti con i bianchi. Il locale agente indiano in combutta con un prepotente di nome Frank Crawford sta nascondendo i viveri destinati a loro con lo scopo di sobillarli e fa…

CIRCEO FILM ARTE CULTURA

Immagine
CIRCEO FILM ARTE CULTURA
San Felice Circeo (LT) – 23/26 agosto 2017
Proiezioni di lungometraggi, corti sul mare, incontri pubblici con personaggi del mondo del cinema, cultura, musica, sport, moda e la presenza, tra gli altri, di Ambra Angiolini, Alessio Boni, Maria Grazia Cucinotta, Marco Giallini, Ricky Memphis, Primo Reggiani, Anna Foglietta, Lillo Petrolo, Ninni Bruschetta ed Enrico Brignano.
INGRESSO GRATUITO FINO A ESAURIMENTO POSTI
Si tiene a San Felice Circeo (Latina) dal 23 al 26 agosto 2017 il Circeo Film Arte Cultura, kermesse culturale promossa dal Comune di San Felice Circeo, in due location prestigiose e suggestive, Piazza Luigi Lanzuisi e, per gli eventi speciali, Vigna la Corte. La rassegna – a ingresso gratuito fino a esaurimento posti - è realizzata in collaborazione con l’associazione culturale Four Events, il coordinamento artistico di Francesca Piggianelli e la direzione artistica del regista Paolo Genovese. Conduttrici della rassegna Tosca D’Aquino, Matilde Brandi e 

Romanzo nel West

Immagine
A cassetta con il vecchio e scatenato Dave alle briglie della diligenza, si è seduto il giovane Rocklin diretto a Santa Inez dove ha ottenuto un ingaggio nel ranch dei Cardell come assistente. A bordo la signorina Clara Cardell in compagnia dell'arcigna zia Elizabeth Martin che la ammonisce di continuo circa la sua condotta sconveniente nel guardare quell'uomo seduto col conducente. Dave che è tipo scorbutico e solito ad alzare il gomito, mal sopporta i richiami della vegliarda ad una guida più sobria e d'accordo col compare seduto a fianco a lui, lancia i cavalli a tutta velocità anche lungo piste impervie per far sobbalzare le passeggere. Giunti a destino il giovane Rocklin scopre che il suo datore di lavoro è stato ucciso con un colpo alla schiena e la signorina Clara è ora la proprietaria, per cui vista anche la ritrosia della vecchia zia ad assumerlo, nonostante le insistenze della ragazza, Rocklin accetta le offerte della bella Arly Harolday che gestisce col patrign…

Il lupo dei mari

Immagine
Ruth Webster una giovane fuggita di prigione a San Francisco, è braccata da due agenti in borghese su un  battello a vapore che collega i vari punti della baia quando, a causa della fitta nebbia, un altro bastimento entra in collisione col battello affondandolo. Lei aveva cercato invano di farsi aiutare da uno scrittore conosciuto a bordo, tale Humphrey Van Weyden, ma inutilmente in quanto l'uomo impaurito dagli agenti si era rifiutato di aiutarla. Ora lo sta invece facendo aggrappato ad un relitto galleggiante e tenendola stretta mentre svenuta per la fatica e avendo perduto l'appiglio stava ormai annegando. Per fortuna dalla nebbia sbuca un veliero e alle grida di soccorso dell'uomo, viene prontamente gettata fuori bordo una gomena e i due tratti in salvo. La goletta è la famigerata Ghost, il fantasma, al cui comando vi è il duro e risoluto Larsen, chiamato da tutti il lupo. Egli non è disposto a tornare a San Francisco per interrompere la sua spedizione di pesca senza s…

Peppino, le modelle e chella là

Immagine
Teddy, giovane e piacente pittore è stato attirato nel suo appartamento dalla intraprendente signora Lucia che con la scusa del ritratto lo ha irretito. Ma il sopraggiungere inaspettato di suo marito Alfredo, la costringe a chiudere precipitosamente l'uomo nella stanza della loro bambinaia Elisabetta che stava dormendo. Alfredo il marito geloso alla richiesta di spiegazioni circa quel soprabito maschile trovato in sala va su tutte le furie e non tollera di certo che sotto il suo tetto possano avvenire incontri clandestini tra la cameriera e il suo amoroso. Per cui, sorpresi in camera della giovane, vengono allontanati immediatamente con monito che verrà informato subito il padre di Elisabetta circa la sua condotta sconveniente. Per scusarsi Teddy dopo molte insistenze e visto che la giovane non aveva un tetto per dormire riesce a farla accomodare nel suo misero appartamentino – studio, dove le cede il letto accomodandosi sulla poltrona. Teddy è anche un bravo cantante e sbarca il…